Paolo Meneguzzi: Sogno d’Estate è il primo singolo estratto da 20

Paolo Meneguzzi ritorna con il nuovo singolo, Sogno d’Estate, in uscita in radio a partire da oggi, venerdì 10 Giugno (a breve anche in digital download). Il brano, disponibile in tre versioni (nato in spagnolo, tradotto in italiano e in un mix di spagnolo e italiano), sarà accompagnato da un videoclip ed è il primo estratto dal nuovo album 20 (in uscita in autunno), un omaggio al figlio che sta per nascere, che celebra, con 20 brani tra inediti e pezzi del passato originali e rifatti in versioni acustiche, i 20 anni di carriera del cantautore italo-svizzero.

Il Cile lo ha visto nascere artisticamente 20 anni fa con la vittoria del Festival di Viña del Mar, e dal Cile, durante l’ultima tournèe di Paolo Meneguzzi, arriva l’influenza negli arrangiamenti latinpop di “Sogno d’estate” (scritto dallo stesso Meneguzzi in collaborazione con Max Avesani, batterista, e Nicola Cipriani, chitarrista), arricchito dal blues di un’armonica a bocca. Mixato da Marco Barusso, masterizzato da Marco D’agostino e registrato al San Luca Sound di Bologna, il team di lavoro si completa con Renato Droghetti (tastiere), Rodolfo Mannara (basso) e Marco Borazio (armonica). La Produzione è di Color sound di Antonio Colombi in collaborazione con PM production di Paolo Menguzzi.

Il videoclip è stato girato nel deserto di Atacama, situato nel Cile settentrionale. I vestiti sono un omaggio alla cultura cilena Mapuche a cui Paolo Meneguzzi è molto legato.

Articolo a cura dell’Ufficio Stampa NewTone Agency

Lascia un commento