“Feliz Navidad” e “The Game Of Life”, i due singoli natalizi di Antonella Bucci a favore di Parent Project APS

Antonella Bucci fa il bis per Natale lanciando i in tutti gli store e piattaforme digitali i singoli “Feliz Navidad” e “The Game Of Life”. I proventi della vendita dei brani saranno devoluti a PARENT PROJECT APS, l’associazione di pazienti e genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne o Becker.

Feliz Navidad un grande classico di Natale scritto e portato al successo da José Feliciano vede il featuring del Coro dei bambini delle scuole Maestre Pie Filippini di Sulmona (AQ) diretti da Chrisian Fantone. La canzone è un augurio di un “Felice Natale” e “Felice Anno Nuovo”, cantato in lingua spagnola e nel finale del brano anche in lingua inglese.

“Per me reinterpretare questi classici di Natale è sempre una gioia, i bimbi del coro portano una carica e i musicisti con cui ho preparato i brani mi hanno dato davvero una grande emozione.” – commenta Antonella Bucci – “Spero tutti possano avere un piccolo ma felice Natale con le proprie famiglie magari ascoltando questi brani mentre si aprono i doni sotto l’albero. Ma non dimentico chi non aprirà regali e con la mia voce spero di portare loro un momento di serenità”.

“The Game Of Life” è stato scritto da Antonella Bucci con Giovanni Ferla che hanno anche curato la produzione artistica. “Ho scritto questo brano insieme ad Antonella Bucci in un periodo fantastico di collaborazione con lei per il progetto di un album di inediti – dice Giovanni Ferla – The game of Life nasce in una sala prove… lei cantava sempre questo ritornello che le ronzava in testa da un po’… alche’ un giorno eravamo in un auto che ci portava ad un live show e le dissi che ero stufo di sentirle canticchiare quel motivetto e che sarei stato in grado di farlo diventare un brano ‘vero’… in pratica il brano è nato come una scommessa tra me e lei… una scommessa che abbiamo vinto entrambi perché è nato un inno al gioco della vita con i suoi alti e bassi. Credo che sia uno dei brani più belli a cui io abbia mai lavorato creativamente”.

ANTONELLA BUCCI SOSTIENE PARENT PROJECT APS
Via Pietro de Francisci, 36 – 00165 Roma
www.parentproject.it
Conto corrente postale n. 94255007

Antonella Bucci – Biografia

Antonella Bucci cantante, autrice, attrice e insegnante abilitata VOICECRAFT EVT, di origine abruzzese, nasce ad Hausham, una cittadina a pochi chilometri da Monaco di Baviera, dove vive fino ai 10 anni. È alle scuole medie, quando interpreta il difficile ruolo di Maria Maddalena in Jesus Christ Superstar, il suo esordio sul palcoscenico.

Qualche anno dopo, nel 1988 vince il concorso di Voci Nuove di Castrocaro con una canzone di cui lei stessa è autrice: “C’è un motivo in più”. A dicembre del 1989 arriva il primo contratto discografico, con la DDD, la stessa etichetta per cui incide Eros Ramazzotti, ed è proprio Eros ad intuire il talento di Antonella e a volerla con lui nel duetto di “Amarti è l’immenso per me” (in vetta alle classifiche di tutta Europa e America Latina nel 1990-91), a cui segue un tour mondiale di 180 date che la portano sui più grandi palcoscenici del mondo come quello del Radio City Music Hall di New York.

Nella primavera del 1992 esce il suo primo singolo: “Le ragazze crescono” e nel 1993 partecipa al Festival di Sanremo con “Il mare delle nuvole” scritta per lei da Eros Ramazzotti con Adelio Cogliati.

Nel 1994 partecipa alla manifestazione canora il Cantagiro piazzandosi al terzo posto.

Nel 1995 scritturata dalla RAI, partecipa a 36 puntate di “Domenica in” interpretando i più grandi successi della musica internazionale.

A giugno 96 pubblica il suo secondo album: 10 nuove canzoni, di cui è coautrice, con importanti nomi della musica italiana (Roberto Vecchioni). All’interno del disco è contenuta una cover di successo di Celin Dion “Pour que tu m’aimes ancore”.

All’inizio di luglio ’97 rappresenta l’Italia all’International Cesme Song Contest in Turchia, regalando al suo paese il terzo posto, unico premio attribuito ad una canzone non in lingua inglese.

Febbraio ’98 è l’anno di pubblicazione di InnaMorandi, album tributo al grande artista italiano per il quale interpreta “Si può dare di più” con Loredana Bertè e Mara Venier. Nello stesso anno partecipa con la compagnia del Teatro Bellini di Catania a “La fanciulla che campava di vento” nell’omonima commedia musicale dialettale, per la regia di Armando Pugliese, in replica per due anni.

Durante il 2000 prende parte al “Live tour per Trenta Ore per la vita” condotto da Lorella Cuccarini.

Dal 2001 al 2003 è in scena con il musical Eppy, l’uomo che ha costruito il mito dei Beatles nel ruolo dell’Alter Ego di Brian Epstein dove recita e canta canzoni dei Beatles e inedite scritte apposta per lei tra cui “Vorrei”. Il 30 novembre 2001 è ospite alla chiusura del Tour Mondiale di Eros Ramazzotti esibendosi insieme a tanti altri artisti.

Nell’estate del 2003 è ospite nel tour degli O.R.O. “Vivo Per. Sempre nel 2003, parte in tour mondiale (Eros 9) con Eros Ramazzotti per interpretare “Amarti è l’immenso per me” e “Amarte es total” che la vedrà impegnata in 120 date fino al mese di settembre 2004.

Nel marzo del 2008 esce un album dedicato alle più belle canzoni degli anni ’70, riviste in chiave elettronica – ambient con il progetto control-Z.

Nel gennaio 2009 è in teatro con Viaggio nel mio tempo che ripercorre musicalmente le varie tappe della carriera di Antonella. Prima data 3 gennaio 2009 al teatro Maria Caniglia di Sulmona. Partecipa nella giuria di qualità al Premio Mia Martini 2009.

Nel 2010 è testimonial dell’Italia a Barcellona durante gli European Athletics Championship dove presenta il singolo Ahora tu versione spagnola di Adesso 6 entrambi contenuti in Totalmente Bucci” prodotto con Giovanni Ferla.

Negli anni seguenti, si dedica al live con vari tour: DIVAS insieme a Lighea e Lisa, ONDERADIO TOUR con gli O.R.O. e il proprio tour TOTALMENTE BUCCI.

Sempre in questi anni esce “anTOTOlogia”, un’antologia del cinema di Totò in 8 DVD, a cura di Lello Arena dove Antonella interpreta malafemmena e alcune poesie di Totò musicate da Mauro Mengali.

Dal 2014 è in scena “Un lunghissimo secondo” pièce teatrale scritta insieme ad Andrea Lo Vecchio e Mauro Mengali.

Nel 2015 è impegnata con il suo tour Totalmente LIVE con la propria band e con il progetto DUETs dove ripercorre i duetti più belli insieme a Mauro Mengali degli O.R.O. accompagnati da un’orchestra di 42 elementi. Nello stesso anno è stata scelta per il ruolo di Julia nel musical VALENTINE ‘S SECRET prodotto in Norvegia e presentato con grande successo alla prima del 3 luglio all’anfiteatro Fausto di Terni.

Nel 2017 viene pubblicato Duets con i duetti più importanti della carriera di Eros Ramazzotti e Antonella si ritrova insieme a Tina Turner, Ricky Martin, Cher, Raf, Giorgia, Luciano Pavarotti, Anastacia, Andrea Bocelli, Ornella Vanoni, Carlos Santana e altri.

Nella primavera del 2019 esce La pace ha futuro il brano per la pace con l’Associazione Lions.

Antonella, che non ha mai smesso di esibirsi live e ospite in diverse trasmissioni televisive, continua il suo impegno con la musica anche come Vocal Coach. Ha scritto canzoni insieme a Andrea Lo Vecchio, Franco Fasano, Roberto Vecchioni, Mauro Mengali, Mario Manzani, Mauro Paoluzzi, Kaballà. Attualmente sta lavorando ad un nuovo progetto discografico.

Comunicato a cura dell’Ufficio Stampa REC Media